Temp.:

U.r.:

Vento:

Precip.:

Int. precip.:

Cartina Realtime

Visitatori online

 50 visitatori online

Visitatori



OggiOggi385
IeriIeri662
TotaliTotali3311961

Alba e tramonto a Pavia

sab 20 luglio 2019
il sole sorge alle 04:55
il sole tramonta alle 20:04
Il commento al mese di Marzo 2011 PDF Stampa E-mail

Nuove cartine descrivono un mese decisamente piovoso

Le temperature:

Il Marzo 2011 di Pavia presenta uno scarto positivo di oltre mezzo grado.

La prima decade risente della vicinanza all’Inverno: il giorno più freddo è il 3, quando la temperatura media supera di poco i 2°C: tra l’8 ed il 9 registriamo 2 minime consecutive sottozero. Le massime, invece, superano quota 10°C per 3 volte, il giorno 6 (16.3°C), il 9 (11.2°C) ed il 10 (14.7°C).

La seconda decade vede un’impennata delle temperature, in particolare nei valori notturni: il giorno 15 la minima si ferma a 9.3°C, mentre le massime si attestano sui 12°/13°C: il giorno 18 si ha il primo “over venti” della stagione, con 20.4°C. Nel complesso, questa decade risulta mediamente più calda di quella precedente di ben 5°C.

La terza decade risulta più calda solo nei valori massimi, che subiscono un incremento di circa 4°C rispetto alla seconda decade: esse oscillano tra 17°/18°C, con 2 over venti i giorni 24 e 31: le minime, stante la complicità di una fase meno perturbata, riescono a chiudere con una media di 4 decimi inferiore rispetto a quella della seconda decade.

Nella sua globalità, facendo riferimento alla serie OMM [1971-2000], Marzo 2011 chiude con uno scarto di 0.6°C: prendendo invece in considerazione la serie storica [1862-2011], notiamo che la temperatura media di questo mese occupa il 78°mo percentile: da questo dato possiamo affermare che il campo termico a livello provinciale è risultato superiore alle aspettative.

L'andamento termico del mese di Marzo 2011 a Pavia


Come promesso dal titolo di questo articolo, vengono proposte qui sotto nuove cartine di elaborazione mensile: ringraziamo il tecnico grafico Giorgio Bruno, che ha permesso che quest'idea potesse trovare concretezza.
In particolare, verranno offerte 3 cartine riassuntive del mese, che riprenderanno le temperature massime e minime provinciali, e la distribuzione della pioggia nella rispettiva sezione.

1) Le temperature massime medie del mese di Marzo 2011 in provincia di Pavia:

Le temperature massime mensili in provincia di Pavia durante Marzo 2011


Oltre alle ovvie temperature molto basse sui rilievi dell'Oltrepò, è possibile apprezzare valori massimi medi molto vicini tra loro nelle aree di pianura, con un'area più fresca attorno a Robbio, ed un'altra tra il nord di Pavia e Gualdrasco.
Il vigevanese, il pavese centrale e l'estremo settore orientale, hanno invece registrato valori leggermente superiori.

2) Le temperature minime medie del mese di Marzo 2011 in provincia di Pavia:

Le temperature minime mensili in provincia di Pavia durante Marzo 2011


Si notano due fasce di temperature elevate, comprese tra il pavese centrale e quello orientale: più fresca la Lomellina, in modo particolare il nostro settore nord-occidentale.
Evidente è il progressivo rialzo termico a mano a mano che ci si avvicina all'area milanese, come ripreso dal colore rosso sempre più scuro a nord di Siziano.
Interessante è anche la differenza climatica tra le valli dell'Oltrepò: nell'area attorno Schizzola la temperatura media tende verso il verde, mentre la vicina Stefanago è rappresentata dalla "bolla arancione". Si tratta di zone climatologicamente molto differenti tra loro, l'una (la prima) inserita a valle, in un contesto piuttosto umido, l'altra (la seconda) sul pendio dei monti che separano la valle Staffora dalla val Versa alla valle Ardivestra. Decisamente più fresco tutto il versante della valle Staffora, da Godiasco a Varzi.

Le piogge:

Con oltre 100mm accumulati, Marzo ’11 è un mese decisamente piovoso.

Durante la prima decade si registra una breve fase di maltempo ancora di stampo invernale tra l’1 ed il 4, con piogge miste a neve che raggiungono anche la città.

La seconda decade è invece ben più perturbata: tra il 12 ed il 17 si pone in essere un’intensa fase di maltempo, che accumula in città un bottino attorno ai 90mm: il giorno più piovoso è il 16, quando cadono 51.8mm.

L’evento clou, non solo della decade ma del mese intero, avviene nella sera di Sabato 19 Marzo: l’ingresso frontale di aria piuttosto fredda genera una squall-line o linea di groppo: essa è una vera e propria linea di temporali, con asse N --> S, che questa volta si presenta con asse W à E. Dopo aver arrecato una sensibile intensificazione dei venti (raffiche di outflow), una cella temporalesca riesce a colpire la città tra le 20 e le 22, con tuoni roboanti ed un accumulo finale di oltre 30mm. Per saperne di più circa questo evento vi rimando a questo articolo.

La terza decade è la più secca del mese: si registra solo un breve episodio di maltempo tra il 27 ed il 28, quando si sfiorano i 10mm totali.

Nel suo complesso, anche per merito del temporale grandinigeno del giorno 19, Marzo 2011 chiude con un surplus pluviometrico pari al 135.1%: considerando la serie storica [1862-2011], il bottino di questo mese si piazza al 94°mo percentile, il che lo porta alla definizione iniziale di “molto piovoso”.

L'andamento pluviometrico del mese di Marzo 2011 a Pavia


Come per le temperature, analizziamo anche la distribuzione delle piogge su scala mensile:

3) Le precipitazioni totali del mese di Marzo 2011 in provincia di Pavia:

Le precipitazioni totali in provincia di Pavia durante Marzo 2011

Marzo 2011 ha visto il picco di precipitazioni nell'area compresa tra Robbio, Vigevano, Abbiategrasso, Casarile, Casorate, Zeccone e Pavia: meno piovose le pianure orientali, specie procedendo verso Chignolo Po e Villanterio. Poca pioggia anche sui rilievi dell'Oltrepò.


I venti:

Per pochi decimi, l’ENE conquista la pole del mese di Marzo: seconda piazza per il solito SW, seguito a grande distacco dal NE, che chiude in terza posizione.

Oltre ai soliti SE e SSE, durante questo mese si sono presentati pochissimo anche l’WNW ed il NW, con percentuali rispettivamente attorno all’1 e 4%.

La rosa dei venti del mese di Marzo 2011 a Pavia




<FEBBRAIO 2011< >APRILE 2011>

 



Joomla! - PAVIAMETEO - © Copyright Tutti i diritti riservati [2007-2017] - Sito ideato ed a cura di TOMMASO GRIECO - E-mail: grieco@paviameteo.it