La Primapagina di Paviameteo, aggiornata Mercoledì 22 Settembre 2021, a cura di Tommaso Grieco

 

Ecco l'Anticiclone delle Azzorre: fresco al mattino e mite al pomeriggio!

 

Le immagini dal satellite meteosat

Un cordiale buongiorno a Voi lettori e buon proseguimento di settimana.

Il Martedì di ieri è scivolato via senza colpo ferire, con rovesci notturni che hanno interessato solo l'angolo nord-orientale della provincia: Corteolona, Spessa Po, Magherno, Vidigulfo e Gualdrasco si sono addormentate sotto il benefico ticchettìo di un'ottima pioggia, mentre tutte le altre aree, da Pavia in giù, hanno potuto godere solo di un rinforzo della ventilazione orientale.

Quella della scorsa notte è stata l'ultima possibilità di veder piovere sulla nostra provincia a breve termine.

Dopo questo modesto passaggio instabile, infatti, la pressione sta tornando ad aumentare per mano dell'Anticiclone delle Azzorre, il quale tende a distendersi dalle sue terre d'origine fino all'Europa occidentale.

Grazie alla sua protezione vivremo giornate stabili e prevalentemente assolate, seppur condizionate da un modesto afflusso orientale che terrà le temperature lontane dai valori estivi che hanno caratterizzato finora questo Settembre: le minime scenderanno spesso sotto i +15°C mentre le massime oscilleranno attorno ai +25°C.

La tranquilla serenità anticiclonica dovrebbe affermarsi almeno fino a Sabato sera, mentre da Domenica pomeriggio un'ondulazione atlantica potrebbe favorire un calo dei geopotenziali ed una conseguente instabilità. Ancora una volta gli eventuali fenomeni non risulteranno democratici, ma assolutamente a macchia di leopardo, per cui potranno colpire Zeccone e lasciar a secco San Genesio.

Più in là, potrebbe essere possibile credere in un'ulteriore distensione da parte dell'alta pressione azzorriana, lungo il cui bordo meridionale potrebbero scivolare insidiose gocce fredde, le quali potrebbero poi gettara scompiglio alla circolazione durante i primi giorni di Ottobre.

Ma andrà davvero così? Oppure qualche uragano intraprenderà la strada dell'Atlantico, sconquassando la circolazione generale?

A Dio piacendo, ci risentiremo durante la prossima notte per chiarire tutti i dubbi e per rendere un giusto aggiornamento alle vicende meteorologiche del pavese.

Per ora, l'augurio è che trascorriate un sereno mercoledì!


Il Bollettino di Paviameteo, valido per Pavia e provincia. Previsioni a cura di Tommaso Grieco

Mercoledì 22 Settembre 2021

Mattina Pomeriggio Sera

Giornata prevalentemente stabile e soleggiata su tutto il nostro pavese, con solo qualche velatura in transito.

Temperature: min in lieve diminuzione, tra 11°/14°C, max stazionarie, sui 23°/26°C.

Zero termico: verso i 3900m.

Venti: deboli orientali. Tra pomeriggio e tarda sera non sarà da escludere qualche mesto rinforzo, con raffiche sopra i 20km/h.

Giovedì 23 Settembre 2021

Mattina Pomeriggio Sera

Nella notte ingresso di innocua nuvolaglia medio-alta, ma senza fenomeni. In giornata avremo un tempo sostanzialmente tranquillo, con squarci di sereno alternati a qualche mesto passaggio nuvoloso.

Temperature: min in lieve aumento, tra 12°/15°C, max stazionarie, sui 23°/25°C.

Zero termico: verso i 4100m.

Venti: nella notte moderati da EST. In giornata deboli, sempre da EST o ENE.

Venerdì 24 Settembre 2021

Mattina Pomeriggio Sera

Nella notte cielo poco nuvoloso. In giornata bello su tutto il nostro territorio, con poche nubi sui rilievi dell'Oltrepò.

Temperature: min stazionarie, tra 12°/15°C, max in lieve aumento, sui 24°/27°C.

Zero termico: attorno ai 4150m.

Venti: deboli da SW, con rinforzi sull'alto Oltrepò.

Tendenza successiva

Sabato una rimonta anticiclonica di natura azzorriana dovrebbe garantire un tempo stabile e prevalentemente assolato, con un po' di caldo durante le ore pomeridiane. Nella giornata di Domenica una blanda ondulazione atlantica promuoverà un calo dei geopotenziali, con conseguente, possibile ritorno a condizioni di variabilità, specie nel pomeriggio - sera.