La Primapagina di Paviameteo, aggiornata Giovedì 01 Ottobre 2020, a cura di Paolo Corona

 

Verso un intenso peggioramento!

Le immagini dal satellite meteosat

Un buon Giovedì a tutti i lettori e buon inizio di mese!

Settembre ha chiuso con una bellissima giornata tipica del mese: poche nubi e un bel clima gradevole pomeridiano con massime che hanno raggiunto anche i 24°C ed oltre, come ad esempio Filighera che ha sfiorato i 25°C! 

Da oggi tuttavia le cose cambieranno drasticamente... ma andiamo con ordine e delineiamo cosa succede a livello Europeo: una possente depressione scivolerà dall'Islanda verso la Francia determinando il richiamo deciso di aria umida ed inizialmente mite da Sud, che si tradurrà in un'ondata di maltempo piuttosto marcata per il Nord-Italia, specialmente per le aree montuose Alpine che grazie all'orografia potranno vedere esaltata la fenomenologia, con eventi anche localmente alluvionali. 

Sulla nostra Provincia , come spesso accade, le piogge saranno meno pericolose sebbene forti acquazzoni ed addirittura locali temporali non mancheranno: avremo già qualche fenomeno stasera in tarda serata, blando sulle pianure mentre qualche tuono sarà possibile sui monti dell'Oltrepò per sconfinamenti dalla Liguria.

Venerdì invece sarà una giornata piuttosto perturbata: dopo un mattino molto ventoso ma asciutto per richiamo di basso livello da EST, seguirà un pomeriggio-sera da lupi, con probabili rovesci anche intensi ed addirittura temporali in nottata su Sabato grazie all'approssimarsi di aria decisamente più fredda di origine polare marittima.

Il week-end, poi,  sarà molto variabile in un contesto piuttosto fresco: non mancheranno locali schiarite ma con il rischio di nuovi rovesci sparsi... ma ne riparleremo data ancora parecchia incertezza...

Per ora buon Giovedì, in attesa delle prime piogge!

 

 


Bollettino Meteorologico di Paviameteo, valido per Pavia e provincia. Previsioni a cura di Paolo Corona

Giovedì 01 Ottobre 2020

Mattina Pomeriggio Sera

Nella notte ed al mattino cieli da poco a parzialmente nuvolosi per velature medio-alte. In giornata ulteriore aumento della copertura fino a cieli coperti, con possibile ingresso di piogge deboli o pioviggini in tarda serata da sud, con possibili temporali sui crinali dell'Alto Oltrepò.

Temperature: min in ulteriore lieve aumento, tra 10°/13°C, max in calo, tra 18°/21°C.

Zero termico: attorno ai 3000 m.

Venti: deboli orientali.

Venerdì 02 Ottobre 2020

Mattina Pomeriggio Sera

Nella notte coperto con possibili piogge deboli in esaurimento entro l'alba. Al mattino cieli grigi ma tendenzialmente asciutto salvo locali piovaschi. Nel corso del pomeriggio sarà possibili l'arrivo di piogge anche intense, prevalentemente localizzate lungo canali con direttrice Sud-Nord, con possibili locali temporali specialmente in serata. Previsione comunque ancora incerta.

Temperature: min in ulteriore lieve aumento, tra 12°/15°C, max quasi stabili, tra 17°/20°C.

Zero termico: attorno ai 3100 m.

Venti: moderati da EST con raffiche anche attorno ai 50 km/h, in lieve attenuazione nel corso della giornata.

Sabato 03 Ottobre 2020

Mattina Pomeriggio Sera

Nella notte e fino all'alba perturbato, con forti rovesci anche temporaleschi in veloce traslazione verso Nord. Al mattino cieli nuvolosi ma con probabilità di piogge minori. In giornata instabile con locali schiarite subito seguite da nuovi addensamenti anche intensi a cui potrà essere associato qualche ulteriore acquazzone. In serata ancora incerto con locali piovaschi specie sui rilievi.

Temperature: min in lieve calo, tra 10°/14°C, max in lieve calo, tra 15°/18°C.

Zero termico: in crollo dal mattino, verso i 2200 m.

Venti: deboli da EST fino al mattino, in successiva rotazione ed intensificazione da SW, con raffiche superiori ai 30 km/h.

Tendenza successiva

Domenica avremo variabilità a causa della persistenza della struttura depressionaria, con possibili rovesci pomeridiani. Anche Lunedì il tempo sarà piuttosto incerto, con rischio di pioggia dietro l'angolo. Probabile definitivo miglioramento da Martedì. Temperature in calo, su valori nuovamente inferiori alle medie del periodo specie le massime.