La Primapagina di Paviameteo, aggiornata Mercoledì 12 Agosto 2020, a cura di Tommaso Grieco

 

Ancora stabile e caldo, ma l'instabilità va in crescendo...

Le immagini dal satellite meteosat

Un cordiale buongiorno a voi lettori e buon proseguimento di settimana ed attività lavorative.

Il martedì di ieri è scivolato via dalle nostre mani sotto condizioni di tempo variabile: stabile ed assolato sulle pianure, con temperature su valori estivi, instabile e dalla spiccata attività cumuliforme sui rilievi dell'Oltrepò, ove moderati temporali hanno regalato fresche emozioni di piacere tra la vetta del Monte Penice e l'area del Brallo.

Ci stiamo avvicinando di gran carriera al Ferragosto 2020, festività da molti attesa per cercare pace, serenità ed un po' di leggera distrazione da questi mesi così complessi e difficili sotto ogni punto di vista.

Ma come si vanno disponendo le varie pedine bariche sullo Scacchiere europeo?

Mentre l'Anticiclone delle Azzorre rimane ben strutturato sulle sue terre d'origine, una certa circolazione depressionaria ingloba l'Europa occidentale, con una goccia fredda ben posizionata sul golfo di Biscaglia. Per rimbalzo, aria tropicale-marittima affluisce sull'Italia, ove le temperature si mantengono elevate, specialmente al centro sud.

Tuttavia, l'aria fresca ed instabile presente sull'Europa occidentale incomincerà ad affluire anche verso il nord-Italia: già oggi pomeriggio qualche primo temporale potrà svilupparsi sui rilievi dell'Oltrepò, ma sarà tra la prossima notte e domattina che un maggior calo dei geopotenziali potrà estendere la fenomenologia anche alle pianure. I temporali risulteranno locali, ma dove si scateneranno potranno farsi apprezzare a suon di boati ed intensi colpi di vento.

Domani e venerdì il tempo permarrà un po' instabile, a rischio di locali temporali sui rilievi dell'Oltrepò ed occasionalmente sulle aree di pianura, ove, globalmente, dovrebbero resistere condizioni di tranquillità.

Infine, a Ferragosto dovrebbe splendere il sole su gran parte della provincia, accompagnato da temperature estive ma senza eccessi.

Contenti dunque di questa previsione? Orsù, potrebbe ancora cambiare tutto...

Per ora godiamoci questo bel mercoledì, in attesa di scoprire cosa ci riserverà l'instabilità in arrivo la prossima notte. Buona giornata!


Bollettino Meteorologico di Paviameteo, valido per Pavia e provincia. Previsioni a cura di Tommaso Grieco

Mercoledì 12 Agosto 2020

Mattina Pomeriggio Sera

Giornata di tempo dal tipico sapore estivo, con passaggio di velature alte e sottili sulle pianure. Nel corso del pomeriggio una moderata attività cumuliforme sui rilievi dell'Oltrepò potrebbe essere associata a qualche locale e breve temporale, tuttavia di forte intensità. Possibile instabilizzazione generale dalla tarda serata.

Temperature: min stabili, tra 19°/22°C, max stabili, tra 32°/34°C. Locali punte superiori. Caldo ancora afoso.

Zero termico: attorno ai 4200m.

Venti: deboli variabili, da nord-ovest in nottata e poi prevalentemente da EST in giornata.

Giovedì 13 Agosto 2020

Mattina Pomeriggio Sera

Nella notte ed al mattino tempo instabile, con possibile transito di linee temporalesche da ovest verso est: possibili fenomeni localmente intensi, anche accompagnati da grandine e forti folate di vento. In giornata almeno in parte assolato, ma con spiccata attività cumuliforme. Basso ma non escluso il rischio di ulteriori rovesci.

Temperature: min stabili, tra 19°/22°C, max in diminuzione, tra 30°/33°C.

Zero termico: attorno ai 4100m.

Venti: deboli variabili. Notevoli rinforzi prima e durante le eventuali manifestazioni temporalesche della prima parte di giornata.

Venerdì 14 Agosto 2020

Mattina Pomeriggio Sera

Nella notte ed al mattino tempo un po' instabile, con possibile transito di linee temporalesche da ovest verso est. In giornata almeno in parte assolato, ma con spiccata attività cumuliforme. Basso ma non escluso il rischio di rovesci.

Temperature: min in lieve ulteriore diminuzione, tra 18°/21°C, max stazionarie, tra 30°/33°C.

Zero termico: attorno ai 3900m.

Venti: deboli variabili.

Tendenza successiva

Ferragosto 2020 trascorrerà probabilmente all'insegna di un tempo stabile ed assolato, con solo qualche cumulo pomeridiano in formazione sulle vette dell'Oltrepò. Domenica tempo ancora soleggiato, ma verso sera sarà possibile un ritorno a condizioni maggiormente instabili (da rivedere e confermare).



Le telecronache stagionali dell'Inverno 2011/2012


Venerdì 10 Febbraio

Ore 23.00:
Le nevicate tendono a rimanere per pochi chilometri a sud/est di Pavia.

Ore 19.25: Nevicate tra deboli e moderate stanno interessando gran parte del nostro Oltrepò, specie il settore orientale. Nel corso delle prossime ore sarà possibile solo qualche spruzzata anche sulle pianure.

Ore 17.05: Tornano i fiocchi anche a Pavia città.

Ore 14.00: Occhio alla ritornante: dal tardo pomeriggio non saranno escluse nuove nevicate ad iniziare dall'Oltrepò orientale. I fenomeni dovrebbero avere un intervallo temporale compreso tra le 17/18 odierne e la mezzanotte.

Ore 9.00: La bufera di neve siberiana ha accumulato 4.0cm di neve fresca.

Ore 4.00: La nevicata siberiana dovrebbe comunque cessare entro mezz'ora / 1 ora un po' su tutta la provincia.

Ore 3.55: Dopo un'attenuazione dei fenomeni, ora la nevicata riprende vigore: ad occhio già accumulati 2-3cm. Cielo ancora temporalesco! Temperatura scesa a -3.0°C.

Ore 3.15: Spettacolare rovescio di neve su Pavia! Davvero maestoso, degno di un fenomeno convettivo!

Ore 3.10: Prosegue la nevicata siberiana: temperatura letteralmente crollata a -2.3°C!

Ore 2.55: Gran nevicata ora in atto a Pavia, con -1.1°C! Attacca su tutte le superfici!

Ore 2.53: Fiocchi molto secchi, in discesa orizzontale per via delle raffiche da EST.

Ore 2.50: Il Lampione non lascia dubbi: primi fiocchi arrivati anche a Pavia!

Ore 2.45: Rovesci nevosi anche a Settala e Sesto san Giovanni: il cielo pavese si tinge sempre più di rosso...

Ore 2.33: Paolo da Cinisello Balsamo ci informa di un vero e proprio temporale di neve, con scrosci di fiocchi di medio-grandi dimensioni! Per ora tutto tace a Pavia città.

Ore 2.25: Rovesci di neve stanno interessando il milanese, specie il settore orientale.

Ore 2.05: Torna la neve anche a Milano città!

Ore 2.02: Inizia a fioccare anche sul milanese centro-orientale!

Ore 2.00: Neve giunta anche nel piacentino sottoforma di bufera, con raffiche maestose da EST.

Ore 1.55: Bassa bergamasca colpita: neve anche tra Treviglio e Calvenzano.

Ore 1.45:
Strade di Brescia nuovamente imbiancate: è proprio da queste aree che dovrebbero arrivare i nuclei attesi sul pavese!

Ore 1.40: Arriva la neve anche nel cremonese: intanto a Pavia rimescolamento in atto, con temperatura in procinto di passare temporaneamente in positivo.

Ore 1.18: Prime raffiche sostenute anche a Pavia città!

Ore 1.15: Neve arrivata anche a Brescia città, accompagnata da raffiche di vento da EST attorno ai 40km/h.

Ore 0.35: Bufere di neve segnalate tra Treviso, Padova e Mantova: strade già bianche dopo appena 5 minuti dall'inizio della nevicata orizzontale!

Ore 0.20: Grossomodo, il clou dell'evento per Pavia dovrebbe attestarsi attorno alle 3 di questa notte.

Ore 0.18: Raffiche anche oltre i 70km/h ci vengono segnalati nel lecchese settentrionale.

Ore 0.15: Instabilità evidente anche sopra i cieli pavesi, con cumuli in formazione, i primi del nuovo anno!

Giovedì 9 Febbraio

Ore 23.58:
Vento molto forte segnalato in Val di Fassa, con raffiche anche oltre i 60km/h.

Ore 23.55: I primi nuclei nevosi stanno subentrando in Italia: già colpite le province di Treviso, Padova, Udine. Prime precipitazioni anche nel mantovano.

Ore 23.40: Apriamo anche oggi una diretta meteo, al fine di seguire al meglio l'evento di questa notte: probabili rovesci, anche a sfondo temporalesco, potranno traslare da NE verso SW, interessando anche la nostra provincia.



Martedì 7 Febbraio 2012

Ore 15.00:
Nel corso delle prossime ore sarà probabile un po' di neve anche sulla nostra città: i fenomeni dovrebbero risultare deboli, ma con qualche temporaneo rovescio non escluso.



Giovedì 2 Febbraio 2012

Ore 9.00:
Tra la notte ed il primo mattino sono caduti altri 2.0cm di neve. L'accumulo complessivo sale dunque a quota 17.0cm.

Ore 1.45: Neve in attenuazione a Pavia: nel corso delle prossime ore sarà possibile qualche ulteriore nucleo precipitativo, alternato a lunghe pause asciutte. Da domani mattina nevicate in esaurimento ovunque.

Mercoledì 1 Febbraio 2012

Ore 0.00: La giornata di Mercoledì 1 Febbraio 2012 si chiude con 12.0cm di neve: sommati ai 3.0cm di martedì, questa nevicata raggiunge i 15.0cm in città!

Ore 23.07: Siamo alla 2° sera consecutiva di neve sulla nostra città: ormai l'atmosfera è ovattata a dovere, ed il cielo ha assunto le classiche colorazioni arancioni. Temperatura in leggero aumento, a -1.9°C. Neve sempre tra debole e moderata.

Ore 21.34: Nevicata moderata, a tratti forte sulla nostra città. Dovrebbe proseguire per tutta la notte, con intensità variabile!

Ore 18.15: Dalla mezzanotte accumulati 8.0cm a Pavia: totale 11.0cm.

Ore 16.40: Pavia ancora interessata da una nevicata piuttosto intensa, con fiocchi di medio diametro. Temperatura fissa a -2.2°C!

Ore 14.35: Secondo le ultime elaborazioni le nevicate, a fasi alterne, potrebbero addirittura proseguire fino alla tarda nottata! Mai come in queste occasioni sarà importante monitorare la situazione, sempre in divenire!

Ore 14.30: Ancora neve spettacolare su tutta la provincia, con temperature sottozero ovunque.

Ore 13.00: Dalla mezzanotte sono caduti 5.0cm. Il totale complessivo a Pavia sale dunque a 8.0cm. Probabilmente, riusciremo a superare i 10cm entro stasera.

Ore 12.20: Non accenna a diminuire l'intensità della nevicata. Nonostante l'orario la temperatura rimane ancora ferma sotto i -2°C. Tra poco la misurazione dell'accumulo dal nostro Osservatorio di C.na Pelizza.

Ore 8.10: Nevica moderatamente a Pavia città, con -3.4°C. Ci vengono segnalati circa 11cm a Godiasco e 10cm a Montecalvo Versiggia.

Ore 7.50: Il minimo depressionario rimane alto: gran neve in Emilia Romagna ma nevicate moderate anche sulle pianure della Lombardia centro-meridionale.

Ore 7.30: Ad occhio dalla mezzanotte caduti altri 3-5cm, per un totale di 6-8cm.

Ore 7.00: Torna a nevicare moderatamente in provincia dopo una breve pausa, con temperature tra -3° e -4°C.

Ore 3.45: Nevicate in attenuazione sui settori centro-occidentali: oltre ai 3cm di ieri, durante queste prime ore di Febbraio l'accumulo è salito ulteriormente, seppur di poco. Nella tarda mattinata la misurazione ufficiale. Stante le carte attuali, si potrebbero puntare e localmente superare i 10cm.

Ore 2.45: Ecco la previsione per domani, mercoledì 1 Febbraio: "
Nella notte deboli nevicate un po' su tutta la provincia, localmente moderate. Al mattino cielo nuvoloso, con qualche schiarita: non sarà esclusa qualche locale, ulteriore ma debole nevicata. Nel pomeriggio cielo di nuovo molto nuvoloso, con possibili nevicate diffuse dai monti al piano: intensità debole, localmente moderata. Nel corso della sera attenuazione e cessazione ad iniziare dai settori orientali."

Ore 2.40: Stoica resistenza della nevicata sulla nostra provincia, ma attenzione alla posizione del minimo depressionario, leggermente più in alto del dovuto e quindi capace di inviare ancora umide correnti in direzione del nord-Italia.

Ore 2.05: In questo momento a Pavia è in atto una nevicata moderata, con temperatura scesa a -3.0°C!

Ore 1.35: Le deboli nevicate in atto potrebbero proseguire ancora per 2 o 3 ore.

Ore 1.30: Dalle ultimissime elaborazioni emergerebbe la possibilità di una ritornante sul pavese nella giornata di domani, con nuove, possibili, deboli nevicate anche in città.

Ore 1.10: Persistono le nevicate sulla nostra provincia, di moderata intensità nel vogherese e di debole intensità a Pavia città. Temperatura prossima ai -3°C.

Martedì 31 Gennaio 2012:

Ore 0.00: La giornata di Martedì 31 Gennaio si chiude con 3.0cm accumulati su tavoletta di legno. Nel corso delle prossime ore nevicate in attenuazione e cessazione.

Ore 22.50: Pochi cambiamenti sulla nostra provincia, se non locali attenuazioni delle nevicate: a Pavia prosegue debolmente con -2.2°C ed ormai 2cm al suolo.

Ore 21.40: Insiste la nevicata fine e fitta a Pavia: accumulo ufficiale su tavoletta di legno di 1.5cm.

Ore 19.20: Ancora neve su gran parte della provincia, Pavia compresa. La temperatura è ulteriormente calata a -2.4°C. Le possibilità di ulteriori nevicate si protrarranno fin verso le 23 / mezzanotte.

Ore 18.20: Nevica moderatamente a Pavia, con temperatura scesa a -2.1°C. Ormai un velo bianco ricopre quasi ogni superficie!

Ore 17.50: Neve fine, fitta e trasportata dal vento da EST: primo velo bianco sulle superfici: temperature in crollo, ora a -1.7°C!

Ore 17.30: Inizia adesso la 2° nevicata stagionale per Pavia: neve fine e fitta con -1.0°C! Imbianca sulle superfici più fredde.

Ore 17.25: Leggera intensificazione del nevischio a Pavia: probabilmente, tra le 18 e le 22 ci saranno le maggiori possibilità di qualche debole nevicata, a tratti moderata. Temperatura già in calo, ora a -0.9°C.

Ore 16.25: Paolo ci segnala una nevicata moderata tra Abbiategrasso, Morimondo e Besate: solo fiocchi da Motta Visconti a Bereguardo.

Ore 16.20: Nevica ed accumula in molte località tra Novara, Vercelli, Asti, Alessandria, Varese, Como, Bergamo, Milano: sul pavese prosegue a nevicare sulla Lomellina centro-occidentale e sul medio-alto Oltrepò. Solo fiocchi sopra Pavia, ove la temperatura si mantiene ben sottozero.

Ore 13.30: Come previsto, i fiocchi sono tornati a cadere sopra la nostra città: la temperatura risente già dei primi sbuffi artici-continentali, ed è a -1.0°C col 76%. Vedremo se riusciremo ad accumulare qualche centimetro, o se rimarremo ai margini come Sabato scorso. Buona neve!


Domenica 29 Gennaio 2012:

Ore 14.25:
La questione di chilometri si è davvero fatta sentire: mentre a Pavia non c'è traccia del cm di ieri sera, Alessandria può festeggiare con oltre 45cm!

Ore 14.00: Nevica fine e fitto sui nostri principali rilievi, ove il manto supera i 15cm.

Ore 4.30: La previsione di accumulo per Pavia (0-5cm) è stata rispettata, mentre ha nevicato un po' più del previsto nel vogherese (punte di 12cm).

Ore 3.50: Per ora la traiettoria delle precipitazioni è troppo occidentale per un interessamento della nostra città: sarebbero bastati 50 chilometri verso levante per avere una situazione di neve piena anche a Pavia!

Ore 0.40: Non saranno da escludere, nelle prossime ore, nuove nevicate anche a quote di pianura sulla nostra provincia.

Sabato 28 Gennaio 2012:

Ore 0.00: La giornata di Sabato 29 Gennaio chiude con 1.0cm di neve a Pavia.

Ore 23.00: Pavia rimane fuori dalle precipitazioni nevose per un soffio, con il cm accumulato già in fase di scioglimento: neve moderata su tutto l'Oltrepò. Accumulati circa 7cm a Voghera e Montebello della Battaglia.

Ore 21.00: Pausa delle precipitazioni su Pavia: 1cm accumulato sulla solita tavoletta di legno. Temperatura a 0.7°C.

Ore 20.00: Neve fine e fitta a Pavia con ulteriore calo termico: ora 0.6°C! Buon appetito in questa prima cena invernale con la dama bianca!

Ore 19.25: Bellissima nevicata in atto in città con 1.0°C!

Ore 19.15: A Pavia fiocchi via via più secchi e temperatura in calo a 1.1°C. Inizia ad accumulare sulle superfici più fredde!

Ore 18.45: Pavia festeggia la sua 1° nevicata stagionale: temperatura scesa a 1.4°C con fiocchi fitti di piccole-medie dimensioni, per ora ancora frammisti a pioggia. Vedremo col passare delle ore se riusciremo ad accumulare!

Ore 18.15: Fiocchi sempre più presenti sopra la nostra città: temperatura calata a 1.7°C!

Ore 18.00: Visibile anche al lampione, a Pavia è pioggia mista a neve!

Ore 17.55: Pavia torna a calare, ed ora registra 2.1°C: per gli appassionati, qualche splatter in mezzo alla pioggia!

Ore 17.35: Nevica a Robbio, ove tende ad imbiancare con 0.9°C. Neve in sostituzione alla pioggia anche su gran parte dei paesi lomellini. La dama bianca è sempre più vicina a Pavia! 

Ore 17.20: Temperature in graduale ma continuo calo su gran parte della provincia: segnalata neve tra Godiasco e Salice Terme.

Ore 17.00: Nelle prossime ore inizieranno ad affluire nuclei precipitativi più intensi, i quali dovrebbero regalare la neve anche alla città!

Ore 16.50:
Deboli nevicate a carattere intermittente sono in atto in Oltrepò oltre i 350m. Nevica bene nell'astigiano e nelle aree interne dell'alessandrino. Inizia a risultare mista sulla Lomellina centro-occidentale.

Ore 16.40: Ulteriore calo termico: Passo Penice vicino ai -2.0°C, Stefanago 0.0°C. Anche in Lomellina la temperatura vira verso il basso, specie nelle aree interessate da precipitazioni moderate. A Pavia siamo in minima, con 2.5°C.

Ore 15.50: Passo Penice da -0.3°C a -1.4°C. Stefanago (440m) sta per passare in negativo, con 0.2°C. A Pavia ancora 2.6°C con deboli piogge.

Ore 15.05: Temperature in leggero calo un po' su tutta la provincia, con valori inferiori ai 3°C su molte località.

Ore 14.37: Alto Oltrepò completamente sottozero: facendo un breve radiosondaggio di casa, a 1500m vi sono -0.3°C, a 1100m -1.8°C, a 900m -1.3°C, a 700m -0.6°C. Si va in positivo attorno ai 550m, con Stefanago che segna 0.6°C a 440m.

Ore 14.30: Data la vasta complessità dell'evoluzione nel breve termine (10-24 ore), apriamo anche quest'anno la telecronaca che, si spera, possa portarci un po' di neve! Bentornati dunque ad un appuntamento che mancava da oltre 1 anno!

Commenti offerti da CComment