Temp.:

U.r.:

Vento:

Precip.:

Int. precip.:

Cartina Realtime

Visitatori online

 61 visitatori online

Visitatori



OggiOggi497
IeriIeri775
TotaliTotali3310646

Alba e tramonto a Pavia

gio 18 luglio 2019
il sole sorge alle 04:53
il sole tramonta alle 20:06
Il commento al mese di Settembre 2010 PDF Stampa E-mail

Mese di pochissimo sottomedia, piogge ok

LE TEMPERATURE:

Come Agosto, anche Settembre 2010 chiude con uno scarto termico davvero minimo, ma ancora sottomedia: per la precisione, il mese ha registrato un gap negativo di 37 centesimi di grado.

Con questo dato, i mesi “in blu” del 2010 salgono a quota 5, il che rappresenta il record assoluto dal 2000 a questa parte (vedi l'ANALISI GRAFICA DEL 2010).

Tornando a descrivere il mese che sancisce il ritorno al lavoro e sui banchi di scuola, diciamo che la prima decade presenta temperature pressoché in linea con il periodo: mancano i 30°C, divenuti ormai un classico tra gli anni ’90 e ’00, a causa della totale assenza di ondate di calore. La massima decadale si registra il 4, con 26.9°C.

La seconda decade è la più calda, ma anche in essa non andiamo a registrare valori al di fuori della deviazione standard: la massima assoluta viene raggiunta il giorno 15, con 27.9°C. Anche le minime permangono leggermente elevate, ad eccezione di quella molto alta registrata il 17, con ben 19.6°C.

La terza decade vede un vero e proprio crollo termico: da una minima di quasi 20°C, seguono giornate piuttosto fredde, con valori notturni che per tutto il periodo rimangono attorno ai 10°C: per due volte la città segna un valore ad una sola cifra, il giorno 26 con 9.5°C e poi il giorno 29 con 8.9°C.

La minima più alta del mese (19.6°C) risulta più elevata della massima più bassa del mese (18.0°C), registrata il giorno 27.

L'andamento termico del mese di Settembre 2010 a Pavia

Complessivamente, il mese chiude con 18.6°C, cioè -0.37°C dalla media calcolata dalla serie 1971-2000.

E' il secondo Settembre più freddo del nuovo millennio, dietro solo a quello del 2001, quando la media termica risultò inferiore di oltre un grado.

Andando ad utilizzare la solita terminologia basata sui percentili, presi in considerazione nella serie storica di lungo periodo 1861-2009, emerge che questo valore di Settembre 2010 si piazza al 39°mo percentile, per cui all’interno del normale range di significatività.

LE PIOGGE:

Con 60.2mm all’attivo, Settembre 2010 chiude pressoché in media pluviometrica, con uno scarto del 10%.

La prima decade registra un solo evento piovoso, tra il 7 e l’8, quando cade meno di una decina di millimetri: il giorno 8 un intenso rovescio raggiunge i 51.2mm/h, ma dura poco meno di 3 minuti.

Anche la seconda decade trascorre in modo prevalentemente asciutto, a parte un evento temporalesco che si scatena durante la giornata di sabato 18 Settembre, quando cadono circa 20mm, un terzo dell’accumulo mensile totale.

Nella terza decade il numero dei giorni piovosi sale da 1 a 3: tra il 24 ed il 25 un buon sistema frontale apporta piogge sparse, per lo più di moderata intensità e senza l’ausilio di qualche rombo di tuono. La pioggia ritorna il giorno 27, quando a causa della copertura nuvolosa la temperatura massima non riesce a sfondare quota 18°C.

E’ l’ultimo evento piovoso del mese, terminato comunque all’insegna del tempo umido, uggioso e piuttosto fresco.

L'andamento pluviometrico del mese di Settembre 2010 a Pavia

Facendo riferimento alla serie storica 1812-2010, emerge come il Settembre 2010 si piazzi al 54°mo percentile per quanto riguarda le piogge: anche questo dato ci conferma la linearità degli eventi precipitativi in relazione alla media.

I VENTI:

Strapotere delle correnti orientali: dopo Luglio ed Agosto, anche Settembre registra una ventilazione media prevalente da ENE, con ben il 18.1%. Ottimo anche l’EST pieno, con una frequenza del 16.9%. Piuttosto male i vettori occidentali, con appena un 2.0% dell’W.

La rosa dei venti del mese di Settembre 2010 a Pavia


<AGOSTO 2010<                                                      >OTTOBRE 2010>

 



Joomla! - PAVIAMETEO - © Copyright Tutti i diritti riservati [2007-2017] - Sito ideato ed a cura di TOMMASO GRIECO - E-mail: grieco@paviameteo.it