Temp.:

U.r.:

Vento:

Precip.:

Int. precip.:

Cartina Realtime

Visitatori online

 16 visitatori online

Visitatori



OggiOggi122
IeriIeri674
TotaliTotali3474842

Alba e tramonto a Pavia

mer 22 gennaio 2020
il sole sorge alle 07:53
il sole tramonta alle 17:16
Il Commento al mese di Aprile 2010 PDF Stampa E-mail

Inizio in sordina, finale con fiammata

LE TEMPERATURE:

Il mese di Aprile 2010 si chiude con uno scarto termico rispetto alla media 1971-2000 di +1.4°C: si tratta quindi del primo mese dell’anno sopra media.

La prima decade mostra due lati differenti con un inizio caratterizzato da tempo perturbato e relativamente fresco: le temperature massime nei primi 5 giorni faticano a superare i 15°C, mentre le minime rimangono sotto i 10°C, con un valore che il giorno 2 si porta a 2.2°C. La seconda parte di decade è caratterizzata da un campo termico in rialzo, con una massima che si avvicina alla soglia dei 24°C il giorno 10.

Nella seconda decade si ha un andamento pressoché consono per il periodo, con temperature massime intorno ai 20°C e minime inferiori ai 10°C: le giornate più calde sono il 19 e il 20, con massime attorno ai 22°C, mentre la giornata più fresca è il 12, con la minima che scende a 4.6°C: durante quel giorno la massima si ferma a 14.9°C.

La terza decade vede un sensibile rialzo termico, che porta le temperature massime sul finire del mese a superare più volte la soglia dei 26°C: il giorno 29 si registra la massima più alta del mese con 26.3°C. I primi 5 giorni della decade sono caratterizzati soprattutto dal peggioramento che si è avuto nei giorni 23-24 durante i quali, grazie al cielo nuvoloso, le temperature massime non hanno superato i 20°C. La seconda parte della decade mostra invece una media delle temperature massime intorno ai 24.5°C, grazie anche alla massima contenuta del giorno 27. Anche le minime intraprendono un continuo incremento nel corso della decade, con valori sempre superiori ai 10°C, ed il picco raggiunto proprio il 30 aprile, con una minima di ben 16.2°C.

L'andamento termico del mese di Aprile 2010 a Pavia

L’anomalia positiva del mese, già evidenziata dallo scostamento rispetto alla media, assume ancora più importanza se confrontiamo il dato con la serie storica 1862-2010: il mese di Aprile 2010 si posiziona infatti attorno all’ 86°mo percentile.

LE PIOGGE:

Dopo un inizio anno sopra la media pluviometrica, Aprile è per Pavia il primo mese di precipitazioni sottomedia con 59.4mm a fronte di una media annua (1971-2000) di 76.2mm.

E’ la prima decade il periodo più piovoso del mese, durante la quale si registra anche l’episodio piovoso più intenso, con 29.6mm accumulati il giorno 4, per un totale di 33.5mm per l’intero peggioramento, che ha interessato il nostro territorio tra i giorni 3-5 Aprile. In tutta la decade infatti si sono avute più precipitazioni che per tutto il resto del mese e, grazie anche ad un temporale che ha interessato la città il giorno 1, si accumula un totale di 34.8mm.

La seconda decade si dimostra invece la più secca, con soli 9.6mm registrati nei giorni 13 e 17-18; l’ultima decade, con gli episodi del 23-24 e del 27 chiude con un accumulo pari a 15.0mm.

L'andamento pluviometrico del mese di Aprile 2010 a Pavia

Nel complesso, quindi, con un deficit pluviometrico del 22% circa rispetto alla media 1971-2000, il mese di Aprile si posiziona, considerando la serie storica dal 1812 ad oggi, attorno al 43°mo percentile il che può farci considerare il mese all’interno della media.

I VENTI:

I segnali di cambio di circolazione dovuti al passaggio di stagione, che abbiamo osservato nel mese di Marzo con l’ENE salito in seconda posizione, hanno trovato piena conferma in questo mese di Aprile. Al primo posto troviamo infatti l’ENE, con il 18.63 %, mentre il SW e l’WSW si trovano rispettivamente al secondo e terzo posto con solo il 10.51% ed il 10.35%.

La rosa dei venti del mese di Aprile 2010 a Pavia


Da segnalare inoltre anche il vento da E, che con il suo 9.0% si posizione quindi a ridosso del podio, mentre fanalino di coda continua ad essere sulla nostra città il vento da SSE, con solo l’1.3% (Bruno, Di Tullio, Falsone, 2010).


<MARZO 2010<                                                                 >MAGGIO 2010>

 



Joomla! - PAVIAMETEO - © Copyright Tutti i diritti riservati [2007-2017] - Sito ideato ed a cura di TOMMASO GRIECO - E-mail: grieco@paviameteo.it