Temp.:

U.r.:

Vento:

Precip.:

Int. precip.:

Cartina Realtime

Visitatori online

 18 visitatori online

Visitatori



OggiOggi165
IeriIeri674
TotaliTotali3474885

Alba e tramonto a Pavia

mer 22 gennaio 2020
il sole sorge alle 07:53
il sole tramonta alle 17:16
Il commento al mese di Novembre 2009 PDF Stampa E-mail

Novembre '09 è il 3° più piovoso dal 1813!

LE TEMPERATURE:

Il mese di Novembre a Pavia termina sopramedia, con uno scarto positivo di +1.88°C; in gran parte responsabili di questo gap sono state le temperature minime, che hanno avuto una media di 6.7°C di contro i 5.5°C di media.

I primi giorni del mese trascorrono sotto il segno dell’Atlantico, che imposta il campo termico su valori superiori alle  medie del periodo; il giorno 1 si registrano 14.7°C, e solo 1 volta nella prima decade la temperatura massima riesce ad abbassarsi sotto la soglia dei 10°C (giorno 8).

Durante la 2° decade il risultato non cambia; a 2 giorni sereni (11 e 12) seguono giornate continuativamente coperte, che pongono le basi per nottate molto miti, con valori minimi superiori ai 10°C per ben 3 giorni consecutivi, tra il 17 ed il 19 Novembre.

Nella terza decade si registra un lieve e fisiologico calo termico, ma con valori ancora superiori alla norma, specie nei valori minimi, data la compattezza della nuvolosità presente nelle ore notturne.

Nei 30 giorni complessivi del mese la colonnina di mercurio non riesce mai a scendere sotto la soglia degli 0°C.

Analizzando l’andamento di questo mese con quello di tutti gli altri anni precedenti, emerge una chiara tendenza al rialzo termico: dai 6.5°C del 1961 siamo passati ad una media di quasi 8°C!

In particolare, il Novembre più freddo è stato quello del 1983, con una media molto bassa di 4.1°C; quello più caldo è stato sfornato di recente (2006), ed ha registrato ben 9.7°C.

Ecco il confronto termico tra i vari mesi di Novembre

LE PIOGGE:

A Pavia il mese termina con precipitazioni decisamente oltre la norma; i millimetri caduti in tutto il mese sono 236.1, valore che supera abbondantemente il 95°mo percentile (209.9mm), rientrando così nella definizione di “molto piovoso”.

Andando a sbirciare tra i dati, il Novembre 2009 è il 3° più piovoso dal 1813 ad oggi! Tra i vari mesi di Novembre, la pole position spetta al 1926, quando caddero ben 302.6mm; la seconda piazza, invece, è più recente, e risale al 2002, l’anno dell’alluvione, con 244.7mm.

In pratica, tutto il mese è stato scandito dal ritmo Atlantico; durante la prima decade numerosi fronti accumulano più di 100mm, con gli evidenti 65.6mm del giorno 8.

Dal giorno 12 inizia un’interminabile serie di giornate dominate dalle nubi basse, che arrecano un vero e proprio tappeto nuvoloso sulle pianure, ben visibile dai rilievi dell’Oltrepò, ove il sole fa capolino per gran parte del periodo.

Le prime schiarite iniziano ad affacciarsi il giorno 28, ma sono effimere; tra il 29 ed il 30 torna prepotentemente l’Atlantico, che regala oltre 50mm.

Ecco il grafico riassuntivo delle piogge di questo mese:

La distribuzione delle piogge in Novembre

IL VENTO:

E’ il turno dell’WSW; rispetto ai mesi precedenti, nei quali la disposizione era prevalentemente da SW, abbiamo assistito ad una rotazione di circa 22°, passando da 225° a 247.5°.

Seconda piazza per l’ENE, con l’8.3% della disposizione globale; terza per il SW, che ha perso la pole dopo 2 mesi consecutivi di primato.

Nelle ultime posizioni ritroviamo come sempre i venti provenienti dai quadranti sud-orientali e nord-occidentali.

La rosa dei venti del Novembre '09


Torna alla home delle analisi mensili

 



Joomla! - PAVIAMETEO - © Copyright Tutti i diritti riservati [2007-2017] - Sito ideato ed a cura di TOMMASO GRIECO - E-mail: grieco@paviameteo.it